Scegliere la rubinetteria della doccia come fare

Prodotti e Servizi

Ci siamo: avete acquistato una doccia nuova per il vostro bagno e tutto quello che vi resta da fare è optare per la rubinetteria adeguata per le vostre esigenze. Può sembrare davvero un gioco da ragazzi scegliere la rubinetteria perfetta per la propria doccia, ma non è sempre così, se non si conoscono i materiali adeguati e non li si sa rapportare alle proprie esigenze.

Avete mai sentito parlare del miscelatore monocomando? E di quello termostatico? Se non conoscete questi termini e queste differenze, è logico che potreste trovarvi in difficoltà quando si tratta di scegliere la rubinetteria ideale per la vostra doccia. Arredare la zona doccia è davvero molto importante e bisogna sapere come farlo al meglio: ecco qualche consiglio utile che potete seguire per scegliere le migliori combinazioni.

 Come arredare la doccia

L’arredo del bagno è importante, come anche quello della vostra doccia, che deve coniugare stile e praticità. La scelta del miscelatore si fa fra quello ad incasso o esterno. Il primo ha sicuramente il grande vantaggio di essere quasi invisibile e, quindi, altamente tecnologico e bello da vedere. L’estetica è minimal, l’ingombro visivo davvero ridotto, tuttavia dovrete sceglierli sempre della stessa marca perché ogni marchio ha un incasso diverso e questo potrebbe ‘legarvi troppo’ rispetto ad un marchio particolare. L’esterno doccia, invece, è assai più semplice da gestire: potete intercambiarlo quando decidete di cambiare, senza troppi problemi.

La scelta dell’incasso esterno o interno della doccia è in grado di condizionare anche tutto l’altro impianto, come anche l’erogazione dell’acqua. Senza parlare poi della doccetta: optare per una fissa, o per una che sale e scende? Non è molto semplice fare questo tipo di scelta. Il kit saliscendi è sicuramente uno dei più diffusi in assoluto: si tratta di una barra dotata di un supporto sul quale si fa salire e scendere il doccino, che quindi si può regolare in altezza. La doccetta è connessa ad un miscelatore per mezzo di un flessibile.

La doccetta può essere anche fissa, quindi non dotata di saliscendi, anche se l’impatto estetico è migliore bisogna tenere conto del fatto che non si tratta di una soluzione molto comoda.

Volete scegliere la colonna doccia? Se avete optato per un miscelatore esterno, che eroga anche l’acqua, dovete optare per una colonna doccia, una struttura che integra anche il rubinetto e che è dotata di diverse funzioni, come asta saliscendi e doccetta estraibili. Si tratta di un sistema estremamente funzionale e comodo, esteticamente inoltre esistono soluzioni molto gradevoli e minimali che sono perfette anche per una doccia moderna e in vetro. Inoltre la colonna permette di avere un soffione abbastanza grande.

 Miscelatore: come sceglierlo?

Scegliere un miscelatore termostatico, o mono comando? Una scelta non semplice, a prima vista. Quello mono comando è dotato di una sola leva che permette di regolare la temperatura ed anche il flusso dell’acqua. Quello termostatico è dotato di due diverse manopole che servono per regolare il flusso dell’acqua ed una per regolare la temperatura. Così consente anche di evitare le scottature perché mantiene sempre regolato il flusso dell’acqua, senza dover muovere assieme alla manopola della temperatura anche quella della pressione.

Insomma, le combinazioni per la rubinetteria della doccia possono essere davvero molto numerose, eterogenee, e oggi come oggi è possibile trovare delle soluzioni davvero di design che mantengono una buona qualità, praticità e anche uno stile gradevole alla vista: per conoscere quali possono essere in maniera almeno indicativa i costi delle varie soluzioni, al link che segue potrete farvi un idea dei prezzi e dei vari modelli di rubinetteria disponibile sul mercato.

Prodotti e Servizi
Condizionatori Industriali: le soluzioni Green

Nella vita di tutti i giorni stiamo cercando di apportare quotidianamente delle piccole modifiche green alle nostre abitudini. Proviamo ad essere più attenti allo spreco energetico, a differenziare meglio i rifiuti, optiamo per una spesa sostenibile e a chilometro zero… ma non solo. Anche nelle scelte casalinghe relative alla climatizzazione, …

Prodotti e Servizi
Lingerie 2022: le tendenze

La lingerie è quell’elemento che permette ad ogni persona, soprattutto a ogni donna, di sentirsi davvero unica e speciale. Non parliamo soltanto di pizzi e velluti che rendono il corpo più provocante, ma anche di modelli che vestano la nostra fisicità, come dimostrano le tendenze lingerie 2022. Visitando il sito …

Prodotti e Servizi
I vantaggi della cottura nelle pentole in terracotta

Nelle nostre cucine esistono tantissimi tipi diversi di pentole: in acciaio inox, in alluminio, in vetro temperato, in ceramica e molte altre ancora. Un posto di tutto rispetto è sicuramente occupato dalle pentole e dai tegami in terracotta. Si tratta di strumenti di diverse forme e dimensioni, generalmente dotati anche …