Orecchini punto luce: come riconoscere i falsi dai veri

puntiluceorecchini_800x427
Costume e Società

Un diamante è per sempre. Questa affermazione, ribadita oramai da anni, sostanzialmente è vera ed è ciò che dovrebbe spingere a scegliere sempre un gioiello la cui validità è comprovata dalla sua durata nel tempo. È vero, un paio di orecchini acquistati da un rivenditore non affidabile vi costerà sicuramente di meno, ma ne risentirebbe il vostro amor proprio, poiché se è altrettanto vero che l’amore dura per sempre, lo è anche la purezza di un diamante, il quale vi accompagnerà per tutta la vita.

Gli orecchini punto luce possono variare di forme e colori, starà a voi scegliere il paio giusto. I modelli impreziositi da diamanti, ma in generale è un discorso che vale per tutte le pietre preziose, hanno un costo differente in base al carato, che altro non è che l’unità di misura del loro peso. Il valore di una pietra è quindi direttamente proporzionale alla sua caratura.

Come riconoscere quindi una vera pietra preziosa da un comune zircone? Non è cosa poi così difficile, perché bisogna tenere a mente le caratteristiche proprie di un diamante. Innanzitutto, il diamante è un minerale naturale formato da carbonio, cosa vera anche per gli zirconi, che l’uomo produce usando lo stesso materiale ed entrambi possono essere chiamati brillanti, dal momento che è una delle forme possibili in cui possono essere tagliati.

Ciò che realmente varia e che risulta subito evidente è la brillantezza. Una coppia di orecchini punto luce di diamanti veri si distingue per una luminosità autentica che nessun materiale lavorato dall’uomo potrà mai sognare di eguagliare o raggiungere persino.

Anche il costo è nettamente diverso, pur se bisogna stare ancora più attenti soprattutto quando si parla di cifre molto alte.

I diamanti si caratterizzano per le 4 C che dovrete ricordare per non rischiare mai di ritrovarvi in mano un falso: Carat (caratura), Clarity (purezza), Color (colore) e Cut (taglio).

Altra caratteristica che gioca un ruolo importante è sicuramente la purezza della pietra, misurabile in base a quanto essa riesca a riflettere la luce, che presenterà sfumature diversificate in base al suo colore.

Infatti i modelli di orecchini punto luce sono tutti diversi gli uni dagli altri poiché presentano delle pietre di colore diverso. I diamanti infatti possono vantare un bianco eccezionale, il più puro in base alla scala delle cromature, o assumere una sfumatura prevalentemente dorata.

Ovviamente il colore degli orecchini da voi scelti influenzerà moltissimo la luce donata al vostro volto e nel complesso può mutare in maniera positiva o negativa l’outfit finale, perciò attenzione a scegliere con riguardo tenendo bene in mente le vostre caratteristiche personali, come il colore di occhi e capelli, e l’abito che andrà abbinato.

Infine, gli orecchini punto luce vantano un’ampia gamma di forme, in grado di soddisfare e coprire più gusti personali possibili. Abbiamo già citato la forma più famosa, quella Brillante, ma ve ne sono molte altre, come ad esempio: a Cuore, a Goccia, Quadrati, Esagonali, a Navetta, Ottagonali eccetera.

Possono essere di diamante, di brillanti o di swarovski e possono anche avere colori nettamente diversi, come rosa, azzurri, o addirittura viola. Di certo, ognuno di essi donerà personalità alla vostra figura.

Le proporzioni, la simmetria e la pulitura ideali sono la chiave per una pietra la cui preziosità vi accompagnerà realmente per tutta la vita e il vostro paio di orecchini punto luce, di qualsiasi colore o forma voi preferirete, renderà magica e memorabile l’occasione che li vedrà indossati da voi.

Costume e Società
Sposarsi a Ottobre

Sposarsi a ottobre rappresenta la scelta migliore che si possa effettuare, dato che questo mese autunnale è caratterizzato da diversi vantaggi che molto spesso vengono completamente ignorati. Ecco quali sono i pregi di sposarsi durante questo mese. Il piacere di sposarsi a ottobre Sposarsi, oltre essere uno dei momenti maggiormente …

sextoys
Costume e Società
Sex Toys: consigli di viaggio

Secondo una ricerca del sito Vouchercloud, l’Italia rientra nella top 10 (9° posto) della classifica dei 20 paesi in cui l’uso dei sex toys è maggiormente diffuso. Sono infatti 84 ogni 1000 utenti coloro che annualmente, nel nostro paese, fanno ricerche su Internet riguardanti i giocattoli erotici. Per questo, dato …

outfit-cena-lavoro_800x450
Costume e Società
Come vestirsi per una cena di lavoro? outfit da uomo

Come vestirsi per una cena di lavoro? Il look è un aspetto da non sottovalutare, soprattutto se l’occasione è importante dal punto di vista lavorativo. Va scelto in base alla tipologia di impiego, al motivo della cena, alla posizione occupata in azienda e soprattutto deve essere in linea con il …