I-Ball: il primo pallone robot per gli ipovedenti

I-Ball il primo pallone robot per gli ipovedenti
Web & Hi-Tech

Grazie ad una geniale invenzione pensata da un gruppo di ingegneri australiani oggi è possibile far giocare a pallone anche i bambini ipovedenti. Come?

Con un pallone robot che, grazie a un sistema di speaker e a dei particolari sensori di movimento racchiusi al suo interno, riesce a far sapere al giocatore esattamente dove si trova. Emettendo suoni diversi o a ritmi diversi in base alla velocità e alla direzione in cui si sposta il giocatore.

I-Ball, così si chiama, è stato messo a punto attraverso la collaborazione di ricercatori della University of Queensland con un’azienda privata, la Vision Australia, e rappresenta il pallone da gioco più interattivo mai realizzato: l’unico a contenere, anziché dei semplici sonagli, un sistema programmabile e personalizzabile per andare incontro alle esigenze ogni singolo utente.

Per ora è solo un prototipo, ma ancora alcune piccole modifiche e sarà pronto per entrare in commercio e diventare così disponibile per altri bambini e ragazzi e renderli felici.

Carmela Internicola

 

come fare per riparare smartphone in acqua
Web & Hi-Tech
Smartphone in acqua? Come fare per poterlo salvare

Come fare per riparare smartphone in acqua Non sempre, quando lo smartphone o l’iPhone cadono accidentalmente in acqua sono da buttare: ecco come fare per averli ancora integri e funzionanti. Purtroppo per la fretta o per la distrazione, può capitare di far finire il nostro smartphone o iPhone nell’acqua! Se …

venerdì 13
Web & Hi-Tech
Venerdì 13: arrivano le app per non essere colpiti dalla sfortuna

Venerdì 13, app contro la sfortuna La tecnologia corre in aiuto dei superstiziosi: arrivano le app per evitare di rimanere vittime del temuto “venerdì 13″. Il potenziale di sfortuna contenuto nella data “venerdì 13″ non è importante  – almeno in Italia – quanto possa esserlo quello relativo alla più nota data “nefasta” …