Celebrità e sex toys, come prendere ispirazione dai personaggi famosi

sextoys
Prodotti e Servizi

Nell’epoca moderna parlare della propria sessualità non è più vietato e non ci si sente più costretti dai tabù del passato a tacere e a fare finta che l’intimità non esista. I personaggi famosi sono ormai liberi di fare dichiarazioni in merito e le celebrità e sex toys sono un’accoppiata che incuriosisce anche i lettori più puritani.

Prendere ispirazione dalle celebrities può consentire di ravvivare un po’ la propria vita personale e anche di conoscere quali siano le ultime novità presenti sul mercato dei sex toys, soprattutto nel caso in cui non ne abbiate mai acquistato uno (nel caso voleste acquistarli vi consigliamo questo sito https://orgasmo69.it/). 

Celebrità e sex toys, da Eva Longoria a Britney Spears

Il vero elemento innovativo che lega celebrità e sex toys è costituito dalla serenità con la quale le donne dello spettacolo affrontano questi temi anche durante le loro interviste più diffuse. Questo dimostra come i costumi siano davvero cambiati, evolvendosi positivamente.

A quanto sembra Rihanna ha una vera passione per la pelle e per tutto ciò che può coniugare le coccole con la fase successiva del rapporto, acquistando soprattutto oli da massaggio e candele profumate, oltre a completini in finta pelle che sul suo corpo sono sicuramente bellissimi. Anche Britney Spears ama i vestiti e, in particolare, i travestimenti hot da utilizzare con il proprio partner, mentre Eva Longoria sembra non amare molto i sex toys, adattandosi ad un ruolo più tradizionale nei rapporti tra le lenzuola con il proprio compagno.

Biancheria commestibile e bondage per le celebrità

Christina Aguilera è un’altra amante della sensualità ed ha dichiarato di essere un’assidua frequentatrice di boutique che vendono biancheria commestibile, aumentando ancora di più la curiosità dei fan per il rapporto tra celebrità e sex toys. La Aguilera avrebbe anche seguito dei corsi per creare la sua biancheria edibile in modo personalizzato.

Lady Gaga, invece, si conferma una vera outsider e una donna originale anche nella scelta dei sex toys. Infatti, preferisce i giocattoli tecnologici e di nuovissima generazione, come i vibratori comandabili a distanza che oggi sono presenti anche in Italia in moltissimi store, sia fisici sia online. Le donne più romantiche dello show business hanno confermato di amare tutto ciò che viene prodotto dal marchio Victoria’s  Secret, che con i suoi “angeli” consente di pubblicizzare la sua bellissima biancheria e gli accessori che sono ormai venduti anche nel nostro Paese.

Insomma, le celebrità e i sex toys hanno un rapporto stretto e questo consentirà a tante donne di non sentirsi più tanto strane per il fatto di avere la necessità di utilizzare ogni tanto uno di questi giocattoli.

098-eventi-settore-agricoltura_800x532
Prodotti e Servizi
Le fiere internazionali più importanti per chi lavora nel mondo dell’agricoltura

Il contesto europeo ospita, ogni anno, molteplici eventi per il settore dell’agricoltura, rivolti ad un pubblico di aziende professionali, aventi come obiettivo primario quello di proporsi ad una vasta e variegata gamma di utenti, per offrire il meglio della loro capacità produttiva. Partecipare ad un evento di questo genere non …

studente-top-metodo-di-studio-trininity-news_800x533
Prodotti e Servizi
Il miglior metodo di studio? 3 domande da porti sempre per impostarlo

Metodo di studio è la parola più inflazionata all’interno dei contesti universitari. Voglio migliorare il mio metodo di studio, vorrei cambiare il modo in cui studio, voglio trovare il metodo che fa per me, sono delle domande ripetute costantemente dagli studenti universitari. Si pensa che esista una regola universale che …

bluetooth connettivita_794x600
Prodotti e Servizi
Ericsson e Bluetooth: le origini della tecnologia

La storia del Bluetooth: il marchio Ericsson C’è chi fa risalire l’origine della parola Bluetooth che da il nome alla tecnologia che tutti oggi conoscono, ad una casata reale, esattamente a quella relativa al re vichingo Aroldo I di Danimarca il vocabolo Bluetooth è termine inglese tradotto da un termine …